Il paese di Capalbio è un comune della provincia di Grosseto, conta una popolazione di 4.80 abitanti, occupando una superficie complessiva di 108,60 km², fanno parte del comune alcune frazioni: Borgo Carige, Capalbio Scalo, Carige Alta, Chiarone, Giardino, Pescia Fiorentina, Selva Nera, Torba, Torre Palazzi, Vallerana.

Posto nel cuore delle colline maremmane, Capalbio è un paese della Toscana meridionale, presentandosi come una importante meta turistica, amata sia dagli appassionati di arte e cultura, che dagli amanti di mare e relax, per la bellezza delle sue spiagge e per la sua rilevanza a livello turistico, la cittadina è stata insignita, nel 2007, delle 5 Vele di Legambiente ed è stata inserita nella Guida Blu del Touring Club Italiano.

Per quanto riguarda la storia, il paese di Capalbio sorse in epoca antica, precisamente nell’805, quando Carlo Magno lo donò all’Abbazia dei Santi Anastasio e Vincenzo alle Tre Fontane, successivamente, a partire dal 1161, la cittadina passò alla famiglia degli Aldobrandeschi, alla fine del 1200 il controllo passò nelle mani della città di Orvieto, per passare poi sotto il controllo della Repubblica di Siena e della famiglia di Conti Orsini, nel 1555 la Repubblica di Siena cadde sotto gli attacchi degli Spagnoli e tutto il territorio, Capalbio compreso, divenne un dominio dello Stato dei Presidi, sotto il controllo del quale rimase fino all’annessione al Granducato di Toscana.

PRENOTA ORA

DA NON PERDERE

DINTORNI

EVENTI, CURIOSITA’ E PRODOTTI TIPICI