VILLA SFORZESCA

La Villa Sforzesca risale al 1576 e venne eretta per volontà del Cardinale Alessandro Sforza, come sua residenza estiva e come base per la sua attività di repressione del brigantaggio, incarico conferitogli dall’allora Pontefice Papa Gregorio XIII.

L’edificio è stato realizzato a pianta rettangolare, dal portale di accesso si entra alla corte interna, dove si trovano alcuni ruderi.

La Villa Sforzesca è stata edificata su tre piani, il portale di ingresso è sovrastato da un arco dove si trova uno stemma gentilizio.

Lo stile predominante è quello rinascimentale, mentre l’interno, per stile e decorazioni, ricorda molto lo stile tardocinquecentesco e l’arte barocca.

Alla villa, si affianca la Chiesa di san Gregorio Magno.

UFFICIO TURISTICO

Via Dante Alighieri 39
58034 Castell’Azzara GR
Telefono: 0564 951251

DA NON PERDERE
MUSEI
EVENTI