CHIESA DI SAN FRANCESCO

Originariamente dedicata a San Fortunato nel XIII secolo, alla chiesa venne aggiunto, nei secoli successivi, il monastero delle Suore Benedettine di Clausura.

Negli anni recenti, alcune ricostruzioni hanno fatto ipotizzare che il monastero fosse la residenza dell’Ordine Minore dei Frati di Andrea Bento, lo stesso Andrea Bento, secondo gli studiosi, sarebbe stato uno dei primi a scrivere nel moderno italiano.

La chiesa ha una facciata molto semplice, con una lunetta affrescata e sormontata da un tabernacolo in legno.

All’interno della chiesa si trova un crocifisso in legno risalente al XIII secolo ed attribuito a Duccio di Boninsegna.

Nella parte destra della chiesa si trova una cappella dedicata a Sant’Antonio, venne aggiunta nel corso del XVII secolo e decorata con affreschi realizzati da Francesco e Antonio Nasini.

A fianco della chiesa si trova il monastero, che ospita ancora oggi il “Pozzo della Bufala”, pozzo in pietra risalente al XV secolo.

UFFICIO TURISTICO

Via Saffi, 17/c – 58100 Grosseto
Telefono: 0564 488882 – 820 – 542
Email: servizio.turismo@comune.grosseto.it
Pec: comune.grosseto@postacert.toscana.it

DA NON PERDERE
MUSEI
DINTORNI
EVENTI