Magliano in Toscana è un comune della provincia di Grosseto, nella regione meridionale della regione Toscana, è un paese che sorge in un territorio particolarmente interessante sotto il profilo storico-archeologico, vista l’antica presenza di etruschi e romani.

Il comune di Magliano in Toscana sorge su una superficie di 250 km², per una popolazione complessiva di 3.750 abitanti, confina con i comuni di Scansano, Manciano, Grosseto ed Orbetello, una parte del suo territorio è inoltre bagnato dalle acque del Mar Tirreno, più precisamente nella parte dei Monti dell’Uccellina, nella località di Cala di Forno.

A livello storico, il territorio sul quale oggi sorge il paese di Magliano in Toscana, fu abitato fin dall’epoca etrusca, gli Etruschi, hanno lasciato qui importanti testimonianze del loro passaggio, in particolar modo con la Necropoli di Heba, successivamente il territorio fu colonizzato dall’Impero Romano, che qui edificò un primitivo insediamento, realizzato fra il V ed il IV secolo a.C., in seguito alla caduta dell’Impero Romano, la cittadina fu controllata dalla famiglia degli Aldobrandeschi, per passare poi sotto il dominio dei Conti Orsini, già signori di Santa Fiora, Magliano fu poi un dominio della Repubblica di Siena, che amministrò il territorio a partire dal XIII secolo, fine, nella seconda metà del XVI secolo, il controllo sul paesino toscano passò al Granducato di Toscana, con la famiglia Medici di Firenze.

PRENOTA ORA

DA NON PERDERE

MUSEI

EVENTI